Antincendio

Secondo le norme UNI l’impianto antincendio è l’insieme di elementi tecnici aventi funzione di prevenire, eliminare, limitare o segnalare gli incendi.

E’ implicita nella definizione diverse tipologie possibili per questo tipo di impianto, distinguibili in: IMPIANTI DI RIVELAZIONE e IMPIANTI DI ESTINZIONE.

I sistemi di antincendio possono risultare obbligatori per legge, in relazione alla destinazione d’uso e alle caratteristiche dimensionali e funzionali dell’edificio.

Gli impianti di rivelazione incendio proteggono la vita delle persone che grazie a diversi dispositivi rilevano fumi e fonti di calore allertando con una serie di dispositivi di segnalazione come: sirene acustiche,  pannelli luminosi lampeggianti e combinatori telefonici che inviano messaggi  ai soccorritori esterni.

Inoltre la Gentech impianti srl installa estintori di diverse tipologie:

  • A Co2 sono indubbiamente i più efficaci, per la loro azione istantanea, in particolare per quadri elettrici, di trasformazione, etc. ll gas circonda i corpi in fiamme, abbassa la concentrazione d’ossigeno e provoca lo spegnimento per raffreddamento e soffocamento.
  • A polvere, efficace su tutti i tipi di elementi in fase di combustione. La polvere soffoca, raffredda, inibisce delle parti incombuste quindi blocca la catalisi dell’incendio.

Gli estintori sono mezzi antincendio esclusivamente di primo intervento; consentono, quindi, di intervenire efficacemente solo su piccoli focolai o principi di incendio.